Quello che le location non ti dicono

Nel organizzare il tuo matrimonio, puo’ capitare di imbattersi in professionisti poco chiari,

Il risultato potrebbe essere che alcuni aspetti se non trattati correttamente nella fase iniziale dell’organizzazione delle tue nozze possono sfociare in problemi che possono rovinare il tuo giorno più bello.

Prendiamo come esempio le location,

Quando decidi dove si svolgerà il tuo ricevimento, dovresti accertarti che tutti gli elementi di incertezza vengano discussi nella fase di organizzazione.

Se la location  da dei limiti d’orario, tipo ricevimento di massimo 8 ore, ma per vari motivi come un incidente lungo la strada, ritardo di alcuni ospiti, avete dei ritardi anche di diverse ore, come viene gestito questo ritardo, viene velocizzato il sevizio dando l’impressione di avere fretta oppure c’è un margine di bonus????????

E credimi non è simpatico per i tuoi invitati avere camerieri che corrono o che chiamano gli ospiti a entrare in fretta e furia in sala perche’ il primo è pronto!!!!!!!

 

Anche perche’ se ti hanno imposto un limite per lasciare la location diciamo alle ore 1,00, ma arrivi al taglio torta alle 24 

per via dei ritardi, cosa fai paghi un dj o una band solo per un ora?

Sono casi che possono capitare ed è giusto affrontarli

Tieni presente che è il giorno più importante della tua vita, non avrai una seconda occasione.

Personalmente ricordo una sposa che in un matrimonio estivo fece 2 ore di ritardo a causa della parrucchiera che non cavolo bene i tempi di acconciatura della sposa.

In maniera tranquilla abbiamo accolto gli ospiti abbiamo svolto il servizio come se niente fosse, cercando di far recuperare il tempo perso senza che gli ospiti se ne accorgessero.

Questo è stata la cosa più bella per la sposa, che al suo arrivo in location era molto preoccupata di non poter vivere il suo giorno come lo aveva pensato.

Un altro aspetto da valutare è il piano “b” in caso di pioggia.

Per piano “B” si intende come la location affronta e quindi organizza il ricevimento in caso di brutto tempo

Possiamo pianificare tutto attentamente per mesi, basandoci sul bel tempo, ma se quel giorno piove?

Dovete avere un piano “b” all’ altezza dei vostri sogni, 

Dovete avere un piano alternativo riguardo ai buffet al taglio della torta, al ballo in caso di pioggia, perche’ non deve essere la pioggia a rovinare il vostro giorno.

Altri aspetti che dovresti sapere sono se un invitato vuole un caffe’ a meta’ ricevimento come ci si comporta? 

Alcuni aspetti importanti sono anche la presenza di bagni per disabili, il fatto che i locali siano riscaldati o condizionati in maniera consona.

Come vedi ci sono tanti aspetti che se  spiegati potrebbero rovinare il tuo matrimonio, lasciando un ricordo non proprio indimenticabile nei tuoi ospiti.

Ecco perché’ è  di fondamentale importanza affidarsi a professionisti seri in grado di rendere il tuo matrimonio davvero unico.

Eugenio Mascagni